Sgonico

San Nicolò con 500 centauri porta doni a bambini sfortunati

"San Nicolò si mette in moto":torna l'iniziativa benefica dedicata ai bambini. E oggi, come ogni anno, centinaia di motociclisti (forse 500 oggi) hanno indossato la stessa maglia (azzurra con la scritta 'San Nicolò si mette in moto. Since 1997" e se ne sono andati a spasso per la città rombando e suonando allegramente i clacson per portare in giro San Nicolò. Il lungo corteo di due ruote è stato scortato dalle forze dell'ordine con tanto di lampeggianti accesi. Tutti i centauri si sono ritrovati alle 14 in piazza Unità. E come ogni anno San Nicolò a bordo di uno speciale sidecar ha portato i doni ai piccoli meno fortunati, della Casa famiglia Gesù Bambino, della Fondazione Luchetta D'Angelo, Hrovatin e Ota e della casa di accoglienza per ragazze madri. (ANSA).

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie