Immobili: Gdf Trieste,intesa contro abusivismo compravendite

Contrastare l'abusivismo nella mediazione nelle compravendite immobiliari. E' il principale obiettivo del protocollo d'intesa siglato oggi da Comando Provinciale Gdf Trieste, Camera di Commercio Venezia Giulia, Federazione Italiana Agenti Immobiliari Professionali (Fiap) di Trieste, Federconsumatori e Adiconsum di Trieste. In base al documento - promosso dalla Fiap - ogni firmatario, è scritto in una nota, si impegna a collaborare per individuare e attuare iniziative per un più efficace contrasto all' abusivismo e alle irregolarità nell'intermediazione immobiliare. Per coloro che esercitano abusivamente l'attività di intermediazione nelle compravendite immobiliari, ricorda la nota, la normativa in vigore prevede una sanzione amministrativa di una somma compresa fra i 7.500 e i 15 mila euro e la restituzione alle parti contraenti delle provvigioni percepite e a coloro che siano già incorsi nella sanzione, nonché la reclusione da sei mesi a tre anni e una multa compresa tra i 10 mila e i 50 mila euro.

Altre notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Sgonico

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...